Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

La legge 190/2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” stabilisce che, su proposta del Responsabile individuato ai sensi del comma 7 dell’articolo 1 della medesima legge, l’organo di indirizzo politico adotta il piano triennale di prevenzione della corruzione entro il 31 gennaio di ogni anno, curandone la trasmissione al Dipartimento della funzione pubblica.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto